Ultime Notizie

Giornate FAI di Primavera 22-23 Marzo 2014 – Bova Marina

Pubblichiamo il Programma delle Giornate FAI di Primavera del 22-23 Marzo 2014 nel Comune di Bova Marina.

Preghiamo di controllare sempre gli orari di apertura dei luoghi.

L’orario di chiusura dei Luoghi può essere anticipato nel caso si formassero code troppo lunghe. Ci scusiamo per il disagio.

Le aperture a cura del FAI sono solo esclusivamente quelle elencate nel programma presente in questo sito e  all’indirizzo http://www.giornatefai.it/home.htm

Le aperture dei luoghi sono tutte a cura di volontari FAI che si impegnano con passione per l’ottima riuscita dell’evento. Grazie per collaborare con loro seguendo le indicazioni fornite per le visite nei diversi luoghi.

BOVA MARINA – ANTIQUARIUM E PARCO ARCHEOLOGICO ARCHEODERI

Indirizzo: S.S. 106 Jonica (cancello di ingresso dal vecchio tracciato al km 48), 89035, Bova Marina, RC

Bene fruibile a persone con disabilità fisica Bene fruibile a persone con disabilità fisica

Orario:

Sabato: ore 9.30 – 17.00

Domenica: ore 9.30 – 17.00

Visite guidate:

Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni® dell’Istituto Superiore “Euclide” di Bova Marina; Istituto Superiore “Familiari” di Melito di Porto Salvo

Visite guidate in lingua straniera:

Domenica 23, visite guidate anche in inglese, francese, tedesco e spagnolo

Note:

Non saranno presenti corsie riservate ai soli Iscritti FAI, a causa della complessa articolazione dell’itinerario di visita

Descrizione:

Il parco archeologico, ubicato in contrada Deri, investe un’area di circa tre ettari, corrispondente all’intera estensione di un insediamento che conobbe due distinte fasi di occupazione: una prima di età greca, databile fra il V ed il II secolo a.C.; una seconda di età romana, documentata fra il I ed il VI secolo d.C. Il locale antiquarium raccoglie reperti provenienti dal circostante parco e dalle aree archeologiche del comprensorio.

Vai alla pagina del Parco Archeologico Archeoderi
PARCO ARCHEODERI – CENTRO DI DOCUMENTAZIONE PER IL PATRIMONIO CULTURALE E L’EBRAISMO NELL’AREA GRECANICA; CAPPELLA PRIVATA DEI BARONI NESCI DI SANT’AGATA

Indirizzo: S.S. 106 Jonica (cancello di ingresso dal vecchio tracciato al km 48), 89035, Bova Marina, RC

Bene fruibile a persone con disabilità fisica Bene fruibile a persone con disabilità fisica

Orario:

Sabato: ore 9.30 – 17.00

Domenica: ore 9.30 – 17.00

Visite guidate:

Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni® dell’Istituto Superiore “Euclide” di Bova Marina; Istituto Superiore “Familiari” di Melito di Porto Salvo

Visite guidate in lingua straniera:

Domenica 23, visite guidate anche in inglese, francese, tedesco e spagnolo

Note:

Sabato e Domenica ore 11 e ore 15: brevi escursioni a piedi, curate dal GEA Gruppo Escursionisti d’Aspromonte, con partenza dal Centro di Documentazione, per visitare i resti dell’antico Baglio fortificato dei Baroni Nesci. Non saranno presenti corsie riservate ai soli Iscritti FAI, a causa della complicata articolazione dell’itinerario

Descrizione:

Il Centro di Documentazione per il Patrimonio Culturale e l’Ebraismo nell’Area Grecanica, realizzato al seguito del progetto del Parco, ospita uno spazio espositivo dedicato al territorio ed un altro alla cultura ebraica e degli ambienti da destinare ad attività culturali e formative per la salvaguardia e conservazione dei beni culturali ed ambientali dell’area.

Lascia un commento